+39 348.251.8274 info@prismainformatica.com

…una storia di successo … il finale.

leggi il post precedente.

… a quel punto e solo a quel punto mi decisi a fare il mio sito, ma con il vantaggio sapevo esattamente cosa comunicare, non le solite frasi banali “…siamo in grado di soddisfare ogni vostra esigenza…” ma una specializzazione chiara e netta. Dal quel momento in poi, tutti i contenuti che ho prodotto vengono scritti solo per quel tipo di cliente che avevo individuato e contestualizzato sulle case agricole.

Dunque creazione del sito con relativo blog, scrittura calendario editoriale e creazione di contenuti.

Creazione del profilo Facebook, LinkedIn, Instagram e Pinterest su cui veicolare i contenuti del blog.

Questo fece in modo che piano piano, dopo circa un anno, le persone cominciarono a commentare i miei articoli, cominciarono a chiedermi consigli, e in breve fui percepito come lo specialista delle ristrutturazioni agricole. Ad oggi sono ancora l’unico che dichiara apertamente la sua specializzazione, e costantemente ricevo richieste di aiuto o di consulenze che poi si trasformano in commesse. Tutto questo con il passaparola digitale.

La seconda fase il DURANTE l’ho appresa in un corso ad hoc che trattava proprio di come chiudere tutti i contratti che fossero in target, ed  è stata la mossa vincente. Ogni contatto che mi arrivava riuscivo a qualificarlo in modo sistemico, eliminando sul nascere eventuali fraintendimenti e perdite di tempo. In questo modo avevo creato un sistema di vendita vero e proprio, che da una parte attirava verso di me potenziali clienti e dall’altra  mi permetteva di chiudere i contratti trasformandoli in commesse.

In circa un anno e mezzo sono riuscito a capovolgere la situazione a mio favore avendomi creato questo meccanismo.

L’ultima fase il DOPO mi permette di incentivare i miei clienti a portarmi altri potenziali clienti, con un sistema che ho imparato attraverso ricerche on-line. Questo sistema consiste nel ringraziare i miei clienti per aver lavorato con me, regalando dei materiali utili per entrambi. Un vero proprio pacchetto regalo, che in modo sistemico consegno ai miei clienti e ai loro conoscenti che potrebbero aver bisogno del mio lavoro. 

Certo, il tutto ha un costo, sia in tempo che risorse, due anni di lavoro costante non sono poco, ma allora il tempo non mi mancava. Oggi anche se non ne ho bisogno continuo comunque a lavorare con questo sistema, la lezione mi è servita, e so che a tornare nell’oblio non ci vuole molto.

Da questa esperienza ho tratto una grande lezione, il mercato è cambiato radicalmente, le tecniche del “passaparola” sono cambiate, fortunatamente i miei concorrenti non se ne sono ancora resi conto e io continuo a d ricevere incarichi di lavoro quasi come ai tempi d’oro. Alla fine ho seguito delle piccole regole che sono state fondamentali, guardando indietro mi sono reso conto di quanto sia cambiato il modo di approccio del cliente, di quanto sia cambiato tutto il contesto lavorativo. Oggi per me fare marketing è indispensabile per la mia attività, per poter avere sempre un costante flusso di richieste di lavoro.

Questo racconto non è molto lontano dalla realtà dei professionisti in Italia, ancora oggi l’imprenditore non ha compreso come il mercato sia cambiato rispetto ad una decina di anni fa, di quante più informazioni può disporre il potenziale cliente, di quanto sia indispensabile uscire allo scoperto e gridare al mondo “io esisto” e non di nascondersi dietro una scrivania aspettando che le persone li contattino.

Site created by Prisma Informatica 1984-2019

Pin It on Pinterest

Share This